Fideiussione per Visto di Ingresso cittadino Straniero

I cittadini stranieri che vengono in Italia per un breve periodo (es. visite, affari, turismo) e coloro che fanno ingresso per motivi di studio devono dimostrare di avere, tra gli altri requisiti, i mezzi finanziari sufficienti al proprio sostentamento per la durata del soggiorno sul territorio nazionale. Si tratta di un requisito essenziale che deve essere dimostrato quando si richiede il visto presso l’Ambasciata italiana (per gli ingressi fino a 90 giorni).

In alcuni casi le Ambasciate italiane, ai fini del rilascio del visto, richiedono esclusivamente l’esibizione di una polizza fideiussoria bancaria o assicurativa a garanzia delle somme richieste. Quando il cittadino straniero non dispone di mezzi propri adeguati, è possibile che colui che lo invita stipuli una fideiussione bancaria o una polizza fideiussoria a suo nome.

Elleti Broker Spa, è in grado di reperire tramite Compagnia Assicurativa, in tempi ristretti ed a costi più che competitivi

la polizza fideiussoria necessaria al rilascio del visto turistico, per ottenerla è sufficiente inviare :

–  Lettera di invito compilata

– Passaporto del cittadino straniero che richiede il visto

– Doc. identità della persona che invita, se cittadino straniero è necessario anche il permesso di soggiorno

– CUD o Modello Unico della persona che invita.

Articoli correlati

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone