Fideiussioni e cauzioni per permute immobiliari

Fideiussione per permute immobiliari

La fideiussione in questo caso garantisce l’immobile che il costruttore fornisce al venditore del terreno.

La permuta immobiliare è uno scambio di immobili tra acquirente e compratore; l’acquirente in questo caso non deve pagare nessuna somma di denaro o comunque solo una parte.

La permuta immobiliare si può avere ad esempio nei casi in cui una società di costruzione deve costruire degli immobili su un terreno edificabile ed acquistare il relativo terreno dal legittimo proprietario. Qualora però il costruttore non avesse nell’immediato la somma disponibile per il pagamento del terreno, i due soggetti, ossia acquirente e venditore posso accordarsi per la stipula di una permuta immobiliare. Nel caso specifico si verificherebbe la vendita del terreno da parte del proprietario, in cambio delle unità immobiliari che si intendono costruire e che il costruttore/acquirente consegnerà al termine della costruzione.

Il proprietario/venditore del terreno per una maggiore garanzia degli accordi presi e quindi della consegna delle unità immobiliari , può richiedere a quest’ultimo una fideiussione.

La società che rilascerà la fideiussione diventerà garante delle eventuali inadempienze del costruttore, e sarà quindi autorizzata a risarcire al posto suo.

La stipula della fideiussione in questo caso vede coinvolti tre soggetti: il garante che in questo caso è la società che garantisce il valore della permuta; il contraente ossia l’impresa costruttrice che ha richiesto la permuta; il beneficiario ossia colui che è garantito dalla fideiussione e che in questo caso è il proprietario del terreno.

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Comments are closed.