Pagamento imposte di successione dilazionato: fideiussione

fideiussione pagamento imposte di successionePer il pagamento imposte di successione in modo dilazionato la fideiussione è un’ottima soluzione.

Questa tipologia di fideiussione è necessaria se sei un contribuente che risiede in Italia, nel caso  tu volessi fare  la richiesta di pagamento a rate dell’imposta di successione. La durata è stabilita in un termine massimo di 5 anni dal momento dell’apertura della successione e la dilazione può riguardare l’80% della somma che deve essere pagata.

In particolare il pagamento dell’imposta di successione spetta agli eredi e può quindi essere corrisposta in un’unica soluzione oppure può essere rateizzata. Nel caso venga pagata a rate al debitore/contraente viene richiesta una fideiussione a garanzia dell’effettivo pagamento.

Pagamento imposte di successione dilazionato: cosa devi fare?

Al fine di pagare le tasse di successione, che vengono dilazionate nel tempo, il contribuente deve presentare specifica fideiussione.

La fideiussione deve contenere oltre all’importo dilazionato, anche le eventuali sanzioni e gli interessi dovuti nella misura prevista dal decreto del Ministero delle Finanze.

Questa può essere rilasciata da una compagnia di assicurazioni che si occupa del ramo cauzioni, autorizzata dall’ IVASS. In tale contesto, se hai intenzione di rateizzare il pagamento e devi contrarre una polizza fideiussoria, è importante che tu venga assistito da veri professionisti del settore capaci di illustrarti tutti gli step che dovrai affrontare e l’elenco dei documenti da presentare.

Una società leader nel campo delle fideiussioni

La nostra società si compone di esperti con consolidata esperienza alle spalle e che ti garantiscono supporto e assistenza continua per :

  • Trovare la soluzione migliore alle tue esigenze grazie a partnership con numerose agenzie assicurative;
  • Assicurare una pratica veloce, sicura e priva di rischi;
  • Evitare che tu possa incorrere in inadempienze di qualsiasi genere.

Ad oggi rappresentiamo un punto di riferimento per tutti coloro che sono tenuti a pagare le spese di successione e scelgono di ricorrere alla rateizzazione.

Calcolo tasse successione: come si fa

Per sapere esattamente quanto costa la successione occorre sapere che il costo si calcola sul valore complessivo dell’eredità lasciata dal defunto. Sul costo incide inoltre anche il grado di parentela che quindi influisce sul valore dell’imposta in modo decisivo.

L’imposta deve essere pagata dopo la presentazione della dichiarazione di successione all’Agenzia delle Entrate, che può essere fatta anche online, e presuppone che il versamento avvenga obbligatoriamente tramite la compilazione del modello F24.

Pagamento imposte di successione dilazionato: chiedi maggiori informazioni

Se sei erede di un bene mobile o immobile e intendi avvalerti della rateazione, allora puoi contattarci per richiedere maggiori informazioni. Il nostro staff sarà ben lieto di aiutarti e di offrirti un servizio di prima qualità, mettendoti in contatto soltanto con quelle agenzie assicurative che sappiamo possono renderti il pacchetto migliore in termine di relazione costi-benefici.

Vogliamo accompagnarti in ogni fase e guidarti passo dopo passo per far sì che tu possa pagare la tua imposta a rate in tutta tranquillità, se infatti non riuscirai più a pagare grazie alla fideiussione sarete  coperti sia tu che il beneficiario. La fideiussione è oggi una gran bella garanzia, specialmente in un ambito quale quello delle successioni.

Articoli correlati