Fideiussione per diritti doganali

fideiussione per diritti doganaliFideiussione per diritti doganali: come ottenerli? La fideiussione doganale è richiesta quando la merce viene importata temporaneamente.

Nello specifico il pagamento della garanzia è necessario nei casi in cui non vi è certezza che la merce venga esportata entro il termine prestabilito e quando non è avvenuto il pagamento dei relativi dazi doganali.

La fideiussione si è posta come essenziale in conseguenza allo svolgimento di attività di import/export dove l’Agenzia delle Dogane ha deciso di tutelarsi nel rilascio di tariffe doganali chiedendo una fideiussione.

Fideiussione per diritti doganali: le varie tipologie

In tale contesto è possibile parlare di:

Daziato sospeso: come garanzia in attesa del pagamento dei diritti doganali.

Temporanea importazione: come garanzia di pagamento dei diritti di dogana per le merci importate temporaneamente

Introduzione di merci estere in magazzini doganali come garanzia delle merci importate e depositate in magazzino fino al pagamento dei dazi.

Pagamento periodico e/o differito di diritti doganali: la fideiussione si richiede a garanzia del regolare pagamento dei diritti doganali da parte dei spedizionieri e degli importatori.

Fuso orario – pagamento di indennità per servizi straordinari: la fideiussione viene richiesta  per garantire il pagamento delle indennità relative al personale delle dogane, per le prestazioni erogate svolte oltre il normale orario di ufficio.

Diritti doganali: cosa sono

Ma cosa i diritti doganali? Non tutti sanno dare una risposta. In via generale la dogana è quel luogo dove vengono registrate tutte le merci in entrata e in uscita dall’Italia e sulle quali viene richiesto, qualora si tratti di paesi non membri dell’Unione Europea,  il pagamento dei diritti doganali ossia le imposte come il dazio e l’Iva.

Il dazio viene riscosso su merci che arrivano fuori dall’Italia e in particolare da Paesi con i quali non esistono specifici accordi preferenziali.

L’iva invece è l’imposta sul valore aggiunto.

La fideiussione è qui molto importante perché con questa l’Agenzia delle Dogane, che regola appunto le dogane, si assicura il pagamento delle tariffe doganali nel caso di impossibilità da parte dell’azienda trasportatrice di assolvere ai pagamenti previsti.

Calcolo spese doganali

Una delle questioni principali è: come calcolare le tasse doganali? Il calcolo va effettuato in base alle normative del Paese di transito delle merci e varia a seconda anche del tipo di merce trasportata.

Quindi il costo non è mai un costo fisso bensì un costo variabile stabilito secondo precisi criteri.

Fideiussione per diritti doganali: chiedi una consulenza di qualità

Se hai bisogno di altre informazioni sui diritti doganali non esitare a contattarci. Siamo sempre disponibili per assisterti e darti l’occasione di conoscere a fondo il complesso mondo delle fideiussioni. Grazie a partnership con agenzie assicurative di grande professionalità possiamo aiutarti a trovare la migliore soluzione per te e illustrarti tutto quello di cui hai bisogno.

Sei un’impresa trasportatrice? L’Agenzia delle Dogane ti ha richiesto una fideiussione? Non spaventarti, prima di disperare perché non sai da dove cominciare, chiamaci e vedrai che il nostro staff fortemente preparato saprà sollevarti da qualsiasi incombenza.

Oggi le regole che disciplinano il pagamento degli oneri doganali possono essere molto rigide, non correre rischi, trasporta le tue merci in totale sicurezza.

Articoli correlati